L’attrice/produttrice Stana Katic non si ritiene “unica nel suo genere” o”estremamente interessante”, ma ci sentiamo in obbligo a dire che le cose non stanno così.
Se avete avuto modo di vedere la sua esibizione in Absentia o se conoscete la sua dedizione nelle cause dell’assistenza minorile, allora anche voi vi sentirete obbligati a dissentire. Ha prodotto questa grande serie di successo su Amazon, contribuendo ad incrementare il grande sentimento di ammirazione nei riguardi di Stana. Imagista ha intervistata questa donna eccezionale poco dopo il suo photoshoot organizzato da Imagista, con la partecipazione di Sergio Kurhajec.

 

Imagista: Ho parlato con il fotografo Kurajec poco dopo i scatti fotografici che ci hai concesso. È rimasto impressionato dalla tua presenza dietro la telecamera e dalla tua persona. Come ti é sembrato questo lavoro?
Stana Katic: È stato fantastico. Ho amato lavorare con lui. Penso che quando un attore lavora con un fotografo, è importante partire con il piede giusto. Si delinea una forma di comunicazione silenziosa, in particolare quando ad un attore è richiesto di essere vulnerabile in modo che possa rivelare sè stesso. È meraviglioso quando comunico con il fotografo e Sergio prepara uno spazio sicuro per poter lavorare. Mi ha permesso di sentirmi libera e felice come io lo desiderassi e questo dimostra il suo talento e la sua esperienza. È andato oltre, al di là di quanto un normale fotografo.
Ho avuto modo di lavorare con la stylist Mimi Fisher che é una vera Rockstar. I vestiti che ha scelto erano agevoli e taglienti come se fossimo dopo la seconda guerra mondiale.

 

Imagista: Lo styling ti ha dato una nuova visione delle cose? Hai impersonato un personaggio durante lo shooting?
Stana Katic: C’è sempre stato qualcosa di rock and roll nei suoi abiti e tutto era così spontaneo, naturale e sincero. È la riprova del talento Mimi e Sergio in fatto di styling, così come dei loro gusti. È un piacere indossare abiti così ben fatti e così belli.

 

Imagista: Tu hai recitato nel ruolo di Emily Byrne nella serie Absentia e sei anche una produttrice. Come hanno condizionato la tua vita il tuo ruolo e questa serie in generale?
Stana Katic: Come attrice e in particolare come produttrice, è molto gratificante sapere che la seconda stagione della serie é risultata dall’inizio una delle migliori serie per Amazon. Questo significa che stiamo agendo nel migliore dei modi. Siamo alla ricerca di un nuovo pubblico ed é una lieta conferma.

 

Imagista: Ci sono altri progetti ai quali ti stai dedicando?
Stana Katic: Quando posso mi dedico a progetti in favore dei bambini, nell’ambito dell’assistenza e dell’educazione, così come al tema ambientale. Quando posso impegnarmi per il benessere della società globale, provo grande soddisfazione e stimolo. Quindi ogni volta che ho l’opportunità di collaborare con un’organizzazione che lavora su uno di questi due fronti, sono sia entusiasta che grata.

 

Imagista: C’è un’organizzazione specifica a cui dedichi il tuo tempo?
Stana Katic: Quando stavamo lavorando allo show in Bulgaria, lo staff e alcuni membri del cast si riunirono e andarono in un orfanotrofio della zona con l’obiettivo di presentare quello che facevamo come produttori cinematografici. I bambini hanno bisogno di speranza. Hanno bisogno di sogni. Se potessimo offrire loro un luogo che possano considerare come qualcosa di importante per il loro futuro, ne saremmo felici. Durante questo evento, io e i miei colleghi portammo con noi un assistente di produzione che aveva lavorato come attore in un teatro locale per bambini. Sono venuti anche le controfigure, le parrucchiere e le truccatrici per gli effetti speciali. Ciascuno ha presentato il proprio ruolo preciso nella organizzazione del filmmaking, e abbiamo lasciato che i bambini giocassero nell’arena. Questo ha permesso loro di capire quali fossero i loro talenti e quanto fossero utili tutte queste competenze nel mondo della recitazione. Quando ho a che fare con queste cose, non lo faccio per la visibilità. È veramente fantastico dare così tanto e fare qualcosa per un bene più grande.

 

Imagista: Chi è stato per te una grande influenza durante tutta la tua vita?
Stana Katic: Sinceramente, tutti quelli che hanno dei tendini posteriori del ginocchio molto flessibili! Ho appena finito un corso di yoga con un maestro e sono così invidiosa di questi meravigliosi esperti di yoga dai tendini molto flessibili e belli.

 

TEAM CREDITS

Stana Katic @drstanakatic
Fotografo: Sergio Kurhajec @sergiokurhajec
Stilista: Mimi Fisher @themimifisher
Capelli: Matthew Monzon @matthewmonzon
Trucco: Lisa Aharon @lisaaharon
@herbivorebotanicals
Reparto tecnico: Lucien Sims @luciensims
Tecnici dell’illuminazione: Jonathan Orenstein @jonathanorenstein
Retouching: Tyler Huff @pixelspaceny
Scattate nel Ten Ton Studio @tentonstudio

 

HOME » SERVIZI FOTOGRAFICI/PHOTOSHOOTS » 2019 » SERGIO KURHAJEC

 

Indietro | Top